fbpx

The Golden Circle: il segreto di un brand trasformativo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

The Golden Circle: il segreto di un brand trasformativo

The Golden Circle, Simon Sinek

Cos’è il Golden Circle


Durante il suo speech, partendo da un’analisi molto semplice, Sinek spiega perché alcuni brand abbiano più successo di altri, facendo notare come, nella maggior parte dei casi, tutti cerchino di vendere il proprio prodotto presentandone caratteristiche e funzionalità (il “cosa”) e in alcuni casi anche come lo fanno (il “come”).  Quello che a molti manca è la spiegazione del “perché”, che ovviamente non può essere solo “per guadagnare”. Il perché fa riferimento infatti alle motivazioni più profonde per cui si è deciso di creare e vendere un determinato prodotto. Guardando la rappresentazione del Golden Circle, possiamo dire che la stragrande maggioranza dei brand parta dall’esterno del cerchio, dal “cosa” per arrivare lentamente (e non sempre) al “perché”, ovvero alla mission del brand. Apple, invece, è il miglior esempio di azienda che ha deciso fin dall’inizio di andare contro corrente e partire dal centro del Golden Circle. In un mondo di aziende tecnologiche che urlavano “compra il mio computer perché ha più memoria, è più potente, ha lo schermo più grande, … … …” Apple ha detto “noi crediamo che ci siano persone che hanno la capacità di cambiare il mondo, per questo creiamo tecnologia semplice, bella e performante, per permettere a chiunque di esprimere la propria creatività”
 

Come si traduce questo nel mondo delle esperienze?

 
Come sappiamo, il mercato è saturo di offerte in qualunque campo, e il mondo del Travel e delle esperienze, ovviamente non eccezione.  Per ogni destinazione esistono numerosissimi player, dai Tour Operator, alle accommodation, ai provider di attività e così via.. Sicuramente può essere utile elencare tutti i servizi inclusi all’interno di un pacchetto turistico o di un’esperienza, dare un bellissimo volantino o evidenziare il prezzo, ma tutto questo non aiuta a distinguersi dalla massa. Così come fare la “guerra di prezzo” ai competitor non ci aiuterà a crescere: otterremo solo una diminuzione degli introiti, andando a sminuire anche il valore di ciò che proponiamo.
 

Qual è quindi la chiave?


Senza dubbio, la qualità e l’originalità dell’offerta giocano un ruolo fondamentale, ma dal punto della comunicazione ciò che realmente conta è trasmettere il motivo per cui abbiamo deciso di fare una determinata cosa. 
Quindi, ciò che è fondamentale nella comunicazione è spiegare, ad esempio, di aver scelto una determinata meta perchè credete sia un luogo in cui le persone “rinascono”, e per supportarle in questo percorso avete creato esperienze in cui è facile stare bene, incontrarsi, scoprire cose nuove e riscoprire se stessi. Solo come ultimo step, arriva il “cosa”, quindi il pacchetto e tutto ciò che è incluso: 8 giorni, 7 notti, lezione di yoga, ecc..  Se questo è vero in tutti i campi, lo è ancora di più nel mondo Travel. Questo settore così particolare è uno dei pochi capace di creare prodotti ed esperienze trasformative che possono avere un enorme impatto sulla vita delle persone e proprio per questo è fondamentale nella comunicazione far trasparire la propria mission.

Scopri come approcciamo il tema dell’identità all’interno del Pilot Program
 
Per noi di Apical, il tema dell’identità è fondamentale; per questo la teoria del Golden Circle, unita alla compilazione del Business Model Canvas, rappresenta il primissimo step affrontato dai progetti che partecipano al Pilot Program, il programma di accelerazione per progetti Travel.  Durante l’intero percorso formativo, questo tema, sarà affiancato da sprint che riguardano la comunicazione, il marketing, la stesura di un business plan fino ad arrivare alla progettazione e creazione di prodotti veri e propri. Se credi che il Pilot Program possa essere interessante per te e per il tuo progetto, clicca il link qua sotto e scopri di più 👇  

Sopri Apical Pilot Program

 

Non vediamo l’ora di conoscere tanti nuovi progetti e di supportarvi durante questo meraviglioso viaggio!

I nostri Pilot

Alcuni dei progetti con cui stiamo collaborando
Pilot program - esc
Pilot program - emotional sicily
Pilot program - 6punto9
Pilot program Travel island
Pilot program Into the wine
Pilot program vagabondare con stile
Pilot program Jauntree
Pilot progra in viaggio verso la felicità
Pilot program wegolfers
Pilot program Coding waves

Entra in contatto con noi

Ciao! Vuoi conoscerci meglio, ma sei di fretta?

Oppure se hai più di tempo e vuoi raccontarci il tuo progetto:

Regolamento e procedure anti Covid19

La partecipazione a TUTTI gli eventi organizzati da Apical prevede l’accettazione, da parte del partecipante, del seguente regolamento disciplinare, in cui sono elencate le Misure di prevenzione e protezione per evitare la diffusione da coronavirus – Covid-19.

Per tale motivo il partecipante agli eventi Apical:

– assicura di rispettare le Misure di contenimento della diffusione del COVID-19 espresse

nell’articolo 1 del decreto-legge n. 33 del 16 maggio 2020, ed è a conoscenza delle sanzioni, in caso di mancato rispetto, espresse nell’art 2 del suddetto decreto;

– è a conoscenza del decreto-legge n. 6 del 23 febbraio 2020, articolo 1, lett. h) e i), che

preclude l’accesso ad ogni attività a chiunque sia Positivo al COVID-19 e a chiunque, negli

ultimi 14 giorni abbia avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 o provenga da zone a rischio secondo le indicazioni dell’OMS;

– in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali, ha l’obbligo di rimanere al

proprio domicilio e di chiamare il proprio medico di famiglia e/o l’autorità sanitaria;

– se ha eseguito un tampone, per accertare positività o meno al COVID-19, di cui non ha ancora esito, ha l’obbligo di non prendere parte all’attività;

– accetta di sottoporsi, prima dell’inizio dell’attività, al controllo della temperatura eseguito dalla guida. Qualora risultasse uguale o superiore a 37.5° accetta di non prendere parte all’attività.

Il partecipante deve inoltre rispettare le ulteriori norme disciplinari stabilite da Apical:

– obbligo di indossare mascherina, qualora non fosse possibile rispettare la distanza minima di 1 metro dagli altri partecipanti e avere sempre con sé un gel igienizzante a base alcolica da utilizzare in tutte le occasioni, dove necessario.

– niente abbracci e strette di mano.

– rispetto delle distanza minima di 1 metro tra ogni partecipante.

– divieto di uso promiscuo di bottiglie e bicchieri.

– obbligo di informare immediatamente la Guida in caso di qualsiasi malessere o sintomo
 influenzale dovesse sopravvenire durante l’escursione.

Con l’accettazione del regolamento il partecipante dichiara di essere stato compiutamente informato da Apical in merito alle procedure anti Covid da rispettare ed esonera e manleva formalmente Apical da qualsiasi responsabilità di qualsiasi titolo e/o genere e/o natura e/o efficacia, derivante dalla violazione, da parte del partecipante medesimo, delle prescrizioni contenute nel “regolamento e procedure anti Covid” sopra citato.

Scopri Apical in 60 secondi

Nicola – CEO di Apical